Lo yogurt è pieno di salute, se scelto bene

Lo yogurt è un alimento prezioso per il benessere del nostro intestino e non solo. Attenzione però a scegliere il prodotto giusto, spesso tra gli scaffali del supermercato si celano diverse insidie. Ci spiega tutto la dietista.


E' un alimento prezioso, una miniera di virtù...

Dal punto di vista nutrizionale lo yogurt fornisce un apporto di calcio fondamentale, a fronte di poche calorie. E' un alimento importante per tutte le età, dal bambino all'anziano. Rispetto al latte, grazie al processo di fermentazione, lo yogurt ha, infatti, una digeribilità maggiore ed è anche un'ottima fonte di proteine, vitamine e sali minerali. Andrebbe consumato quotidianamente, anche per l'importante azione probiotica che esercita. I fermenti lattici contenuti, in pratica, sono un “tonico” per la nostra flora intestinale. I microrganismi contenuti nello yogurt, infatti, regolarizzano il transito intestinale, oltre a rafforzare le nostre difese immunitarie e a stimolare la digestione.


Va scelto però con cura?

Esatto. Bisogna imparare a leggere le etichette. Deve essere yogurt, sembra una banalità, ma molti dei prodotti venduti sono creme di yogurt e in questi casi l'effetto probiotico è molto più attenuato, in più vengono aggiunti altri prodotti come la panna che innalzano l'apporto calorico. Attenzione poi agli yogurt “pompati” da un marketing che pone l'accento sulla presenza di pochi grassi. In questi casi spesso vengono aggiunti molti zuccheri per mantenere il prodotto gradevole al palato, con conseguenze tutt'altro che salutistiche. Il riferimento per il consumo deve essere lo yogurt intero bianco.


Un ultimo consiglio?

Lo yogurt non sostituisce il pasto ed è meglio consumarlo con largo anticipo sulla data di scadenza: ci sono più lattobacilli vitali e l'effetto probiotico è maggiore.